Vanessa Cardui è una farfalla migratoria che si nutre e si riproduce nel cardo mariano. Subito dopo essere diventata farfalla, inizia il suo lungo viaggio verso il nord, sino ad arrivare nella bassa Gran Bretagna percorrendo migliaia di chilometri e portando con sè le testimonianze della sua terra d’origine. Pur essendo così piccola ed effimera, riesce a intessere una ricca rete di relazioni con le forme animate e inanimate che incontra lungo il cammino.

Abbiamo voluto chiamare il nostro progetto di residenze d’artista Vanessa Cardui perché, con la stessa leggerezza di questa farfalla, vorremmo propagare e condividere le idee, i pensieri, i dialoghi, le azioni che nasceranno e si svilupperanno in questo piccolo ecosistema ricco di biodiversità. I progetti diffonderanno una cultura in grado di cogliere le semplici azioni e inazioni delle altre specie viventi, per indicare e condurre un’esistenza più semplice e felice, in sintonia con la natura. Creeremo alleanze con musei, fondazioni, associazioni e cittadini attivi nel territorio circostante.

Il progetto di residenze d’artista Vanessa Cardui, ideato da Pippi Pisciotta Tosini e a cura di Maria Rosa Sossai, si svilupperà in un piccolo fondo situato nel comune di Collesano, in contrada Pozzetti, ricco di alberi da frutta di specie antiche e autoctone quali agrumi, ulivi, gelsi, fichi, cachi, susine, noci, mandorle e antichi vitigni. In questo ecosistema, dove c’è anche una gebbia alimentata da una sorgente, sono stati realizzati due piccoli magazzini che fungono da atelier e da foresteria per accogliere le artiste e gli artisti in residenza.


La residenza dell'artista Paola Gaggiotti prevista dal 2 al 10 ottobre 2020, è stata posticipata e si svolgerà non appena le condizioni legate alla pandemia lo consentiranno.
Il suo progetto Fatti curare! è in corso in modalità online e visibile sulla pagina facebook del Museo Civico di Castelbuono. Il primo evento si terrà il 27 novembre alle ore 18 e a seguire il 18 dicembre.


Per informazioni: mrsossai@gmail.com